venerdì 25 marzo 2016

Il sogno nei film

Qualche giorno fa sono stata contattata da Ottavia Salzano chiedendomi se sapevo dire 5 film che parlano di sogni anche lucidi.
Lei ed altri visitatori di Sognipedia hanno stilato una classifica con cinque film.
Eccola qua.
In fondo poi si trovano i riferimenti ai macchinari usati nelle trame del film e curiosità

Di alcuni film non posso parlare come Vanilla Sky, Paprika (ma prima o poi questo lo guarderò) e The cell perché non li ho visti.
Di Fino alla fine del mondo ho proprio dei flash perché l'ho visto che ero bambina al cinema.
Posso invece parlare di Inception.






Non l'ho visto quando è uscito, ma circa un mese fa o anche di più.
Che cosa posso dire?
Come montaggio, recitazione, suspance non ha nulla da invidiare ad altri film, ma è proprio dal punto di vista onirico che manca.
Stanno lì a spiegare che cosa sia un sogno lucido, che cosa succede quando l'inconscio di uno interferisce con un altro nei sogni ed è proprio in questi brevi momenti che si può vedere la realtà spaccata da un imprevisto.
Sì perché c'è ben poco di onirico in quei sogni. Spiega e non mostra, se non raramente.
Se per caso mi fosse capitato di vedere un frammento del film, anche le scene di quando si trovano nella neve, non c'è niente che mi farebbe capire che sto guardando un sogno per di più condiviso.
Mi sembrava un normalissimo film di spionaggio e i protagonisti non sfruttavano ampiamente le possibilità date in un sogno lucido.

Che cos'è un sogno lucido?
In un sogno lucido si ha la consapevolezza di stare sognando e quindi non si è sognatori passivi, ma attivi. Chiedersi se si sogna è già un buon indizio per sapere se si è in un sogno lucido e da qui si ha la possibilità di modificare il sogno.
Alcune modifiche del sogno in Inception erano molto legate alle condizioni fisiche del sognatore mentre dorme, ma nel sogno lucido c'è la possibilità di modificare il sogno.
Vi faccio un esempio. In un sogno arriva un mostro, una bestia che vi insegue e quello che riuscite a fare è scappare. In un sogno lucido potete affrontarlo e magari basta questo per vederlo trasformato o anche "smascherarlo".
Vedo Inception e lo trovo lineare. Può sembrare strano visto che si parla di sogni dentro a un sogno e che più vai in quel sogno, si allarga la percezione del tempo, ma se considero il sogno singolo lo trovo lineare, anche troppo.
Per esempio, se lo si vuole, può capitare di volere volare o di fare dei balzi per aria.
L'azione di Christopher Nolan, il regista, mi è sembrata molto come quella di un chirurgo che seziona le diverse parti, ma manca quel di più che permette il sogno, quell'estro che era cercato molto dai pittori.

Per esempio Salvador Dalì a volte per dipingere ricorreva proprio ai sogni. Dormiva su una sedia e aveva in mano un oggetto (non ricordo se era un cucchiaio o altro). Quando l'oggetto cadeva perché lui si era totalmente addormentato, il rumore della caduta lo faceva svegliare e dipingeva l'ultima immagine che aveva impresso.



Sogno causato dal volo di un'ape intorno a una melagrana un attimo prima del risveglio, 1944



E parlando di Salvador Dalì e sogni non si può non citare il suo contributo al film di Alfred Hitchcock nel film Io ti salverò dove il pittore realizza la scenografia del sogno del protagonista interpretato da Gary Cooper e con Ingrid Bergman.





Di altri film sui sogni consiglio dei film che ho già trattato qui nel blog e ve li ricordo anche se non saranno 5.


L'arte del sogno di Michel Gondry




Stéphane, interpretato dall'attore messicano Gael Garcia Bernal, fin da piccolo soffre di quella che si può chiamare distorsione della realtà o anche confusione tra realtà e sogno.
Questo lo porta a volte a non essere consapevole quando sta sognando o no.
Stéphane è un creativo e s'innamora di Stéphanie e per conquistarla userà tutta la sua inventiva anche se con qualche difficoltà



Waking Life- Risvegliare la vita di Richard Linklater




Sognare e non risvegliarsi più.

Per alcuni può essere un ottimo modo per evadere dalla realtà spesso avvertita come opprimente, ma così come ci si può sentire prigionieri dalla realtà, cosa fare se si è prigionieri dei sogni?


Inserisco un altro film ovvero

Valzer con Bashir di Ari Folman




L'ho inserito proprio perché presenta delle sequenze oniriche e sono particolari per un motivo.
Il film è ispirato a una storia vera. Anzi, si può dire autobiografico.
Il regista Ari Folman ha partecipato alla guerra in Libano agli inizi degli anni '80. 
Il film è ambientato ai giorni nostri dove un sogno lo colpisce e che lo riconduce a quei anni di guerra per disseppellire un ricordo e scoperchiando questo vaso di Pandora, altri sogni verranno così come delle persone coinvolte nel sogno e che in quegli anni hanno partecipato con lui a quella guerra.


Ho qui inserito film che trattano di sogni anche perché la parola onirico non sempre specifica il sogno, ma quello stile irreale che fa ricordare i sogni.
Un po' come i film di David Lynch o a Jan Svankmajer (considerato appunto il David Lynch meno conosciuto) oppure anche a Federico Fellini o Tim Burton (quello del passato per me).
Spero anche di vedere il film La danza della realtà di Alejandro Jodorowsky del quale avevo visto già La montagna sacra.
Inoltre il regista di The Cell, Tarsem Singh ha realizzato un film che è una delizia per gli occhi ovvero The fall.
Inception per me sarebbe stato perfetto se avesse inserito la creatività del sogno, ma capisco che forse Christopher Nolan è interessato ad altri aspetti della mente e del sogno.
Sarebbe poi curioso vedere come questo stesso film possa cambiare se realizzato da diversi registi che hanno un tocco onirico e come si differenzia tra di loro.


E voi? Avete film dedicati ai sogni che potete consigliare?
E cosa ne dite dei film nella classifica iniziale?





P.S.: Per poter realizzare un sogno lucido siate rilassate prima di coricarvi e pensate, anzi visualizzate ciò che volete sognare. Durante il giorno pensateci, guardate come se voi foste in un sogno.




Aggiornamento 30 marzo 2016: Anche un altro sito che parla dei sogni, presente nelle guide di SuperEva e gestito da Marni, ha trattato di Inception e lo potete leggere qui.
Si segnala che poi una storia sul sogno condiviso viene trattato in una storia che ha come protagonista Zio Paperone ovvero Il sogno di una vita di Don Rosa. Vi consiglio altamente di leggere questo fumetto.

1 commento:

  1. Ottimo post... Mi ha ricordato film che non vedevo da tempo...

    RispondiElimina

Grazie per i commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...