venerdì 11 marzo 2016

7 anni di Farfalle eterne





7 anni di Farfalle eterne.
Anzi, con Farfalle eterne, il mio blog pesciolino.
Ci credete che un po' sono stupita anch'io?
Così come sono stupita di tutto quello che mi ha portato.
Per esempio non solo i commenti, ma anche e-mail di persone che mi chiedono delucidazioni sull'ombra di Peter Pan, sulla mia tesi dell'Accademia (vedi qui e qui) e sulle fiabe (qui avete una tag intera).
O come la frase che ho creato come sottotitolo "Libera le farfalle che hai dentro e creerai giardini immensi" viene citata anche senza mettere un link al mio blog.
Così come in questi anni ho un po' diminuito i post ma nessun mese è rimasto senza e, se avete notato, ultimamente ho aumentato l'affluenza dei post.
Una delle frasi che più mi vengono dette è "Ma quanta ne sai?".
A dir la verità, molte delle cose che ho scritto qui le ho sapute tramite il blog.
Sì perché cercando e ricercando materiale per il post, sono venuta a conoscenza di cose che prima non sapevo.


Per questo settimo compleanno, ho raccolto qui i 10 post che sono stati i più condivisi tramite Google+




R.I.P. Keiji Najazawa, nato a Hiroshima  (ATTENZIONE: presenza di immagini disturbanti)


Questi 10 post possono fare un riassunto del blog?
Direi in parte.
Troviamo delle interviste che io ho fatto, post su altri blogger, post su artisti, sull'arte e sulle fiabe per non parlare di dove parlo dei miei lavori.
Ma credo che anche i primi post siano già una traccia, anche se ancora da sistemare, di quello che è il mio blog.
Che cos'è il mio blog?
Credo che mi assomigli molto per il mio essere poliedrica, di curiosità instancabile, molto affezionata alle immagini, ai loro colori e sensazioni... E posso dire di essere cresciuta anche attraverso il blog.
Per esempio avere un blog mi ha permesso di confrontarmi con altri che magari non sono della mia stessa idea e sfoghi come quelli su Gina Pane, l'Iperrealismo e il Carinooooooooo?!? adesso non sono così frequenti.
Continuo a non essere molto d'accordo ma diciamo che se mi capita in una discussione, non sto poi più così tanto a infervorarmi, a cercare di far capire a tutti i costi.
Inoltre non considero il post come qualcosa che appena scritto è già finito.
Capita che lo modifichi ancora e non soltanto, per fare un esempio, mettere un altro video perché quello che avevo caricato non è più disponibile, ma aggiornarlo anche quando so che qualcosa successa adesso possa essere attinente a un post del passato oppure quando trovo una nuova informazione.
A volte è successo di ammettere anche la mia ignoranza (perché sì, non sono una sotutto come qualcuno crede) verso qualcosa che avevo già scritto in passato.
Insomma, si tratta di un blog in continua crescita e non sto parlando solo di numeri.
Si tratta del suo contenuto, dei rapporti che si sono andati a creare e di alcuni che col tempo se ne sono andati.


Che dirvi se non grazie, immensamente grazie?


E' anche per voi che cerco di realizzare al meglio un post, cercando le immagini più adatte e consone, informazioni attinenti...
A volte mi capita, ancora adesso, di cestinare qualcosa che magari per scriverlo, ma soprattutto per cercare, ho impiegato ore e va benissimo così.
Non lo considero tempo sprecato.


Ancora grazie e spero che mi seguirete ancora, che commenterete, che condividiate quando lo volete e tutto questo anche per coloro che ancora non sono giunti al mio blog oppure l'hanno fatto per breve tempo e vorranno tornare.


Come dico sempre: siete i benvenuti
In tutti questi 7 anni e ancora.


10 commenti:

  1. Certo che il tempo passa, persino i blog invecchiano e cominciano ad avere le rughe...

    Ok, sto diventando deprimente. La smetto. :)

    Buon bloggheanno e mille di questi post!

    RispondiElimina
  2. Augurissimi per questo tuo blog sempre ricco per gli occhi e la mente e, soprattutto, capace di appagare e suscitare curiosità!

    RispondiElimina
  3. Grazie per questo pezzetto di te che ci regali ad ogni post :)

    RispondiElimina
  4. Prego :)
    E tanti auguri per il settimo anno di blog!

    RispondiElimina
  5. Arrivo un po' in ritardo, però... tantissimi auguri al blog e a te!
    Fa un certo effetto leggere il mio nome tra i post più condivisi! Grazie!

    RispondiElimina
  6. Gli auguri sono sempre ben accetti. Grazie mille.
    Eheeheh, ringrazia tutti quelli che l'hanno condiviso su Google

    RispondiElimina
  7. "A dir la verità, molte delle cose che ho scritto qui le ho sapute tramite il blog.
    Sì perché cercando e ricercando materiale per il post, sono venuta a conoscenza di cose che prima non sapevo"

    Allora puoi capirmi! A volte mi spaventa essere sopravvalutata, quando qualcuno scambia le piccole cose (appena scoperte) che scrivo per interessanti frammenti tratte dal mio (presunto) enorme sapere...

    Saluti curiosi e buon proseguimento col blog! :-)

    RispondiElimina
  8. Già ti capisco. Quello che proprio non vorrei è farmi passare per una sapientona, una sotutto (come poi ho scritto) quando invece è molta la curiosità e la voglia di imparare.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...