sabato 2 novembre 2013

Le farfalle di Vladimir Kush + ciliegina (500.000 visualizzazioni)

Come avevo accennato nel post scorso, per le 500.000 visualizzazioni vorrei presentarvi delle farfalle speciali, quelle di Vladimir Kush.
Pittore e scultore contemporaneo russo (è nato nel 1965), si appassiona (e si vede) a Salvador Dalì grazie ad un libro dopo aver esperimentato diverse tecniche pittoriche.
Si nota subito quanto c'è di Dalì tale da confondere soprattutto in temi simili come l'uovo (vedi in questo post dove il primo quadro l'avevo trovato come di Salvador Dalì e invece ho visto poi che non era il suo).
Nel suo sito potete trovare i suoi quadri e sculture.
Inoltre c'è da specificare che sebbene sembra che si ispiri al surrealismo, lui preferisce chiamare il suo stile come un realismo metaforico.
E in effetti a guardare le sue opere e i titoli che lui dà, sembra che ci sia un gioco nello stravolgere la realtà oppure nel dare una sua interpretazione.
Inoltre i suoi quadri sono spesso degli enigmi e parlando di enigmi non si può non ricordare i quadri di René Magritte che ha indagato molto sull'uso della parola, sul suo significato e sul rapporto che ha con l'immagine.

Nulla viene lasciato al caso e si può trovare conferma nel leggere la sua pagina wikipedia ovvero della forte influenza che ha avuto da suo padre, un matematico.

Ovviamente, ho scelto le farfalle.
Spesso protagoniste, a volte semplici spettatrici eppure mai un elemento esclusivamente decorativo.
E come spesso succede nei suoi quadri, le forme si trasformano e questo succede anche con la farfalla che, simbolo di metamorfosi, di libertà, di effimero, compie il suo lavoro.

Nel suo sito poi, capita che assieme ai quadri ci sia una spiegazione.
Quando questo succede, inserisco il link però prima suggerisco di osservare bene prima il quadro da soli e poi dopo di leggere la sua interpretazione.




Freccia nel tempo
(vai qui)



Il libro dei libri
(vai qui)


Nato per volare


La mela della farfalla



Mela verde
(vai qui)


 Partenza della nave alata
(vai qui)


Hic Saltus


La terra di Cervantes


Fauna ne La Mancha
(vai qui


Plesso dell'anima
(vai qui)


Momento fermato
(vai qui)


L'isola del tesoro


Lampada che legge
(vai qui)


Il violoncellista


Suonata alla luce della luna
(vai qui)


Satellite alato
(vai qui)


Che dire? Sembra proprio che ci siano delle storie racchiuse in questi quadri.

Ed eccovi la ciliegina sulla torta.
Sempre sulla farfalla, stavo parlando con Letizia1989 sull'Effetto farfalla ed ecco il suo video:



Musica:  Arrival of the Birds and transformation by The Cinematic Orchestra



Io le avrò dato lo spunto, ma alla fine è stata lei a decidere cosa mettere, come metterlo e il risultato è sempre eccellente. Su di questo non ne dubitavo.
Sembra tutto una danza e dirò che quel batter d'ali della farfalla è davvero ipnotico.


Grazie mille a tutti voi e spero che continuerete a seguirmi.
Da parte mia, cercherò di dare sempre il meglio.
Un bacione, anzi facciamo che ve ne do 500.000 a tutti voi
Alla prossima.

6 commenti:

  1. Complimenti per il supertraguardo! Quadri bellissimi, tra l'altro.

    RispondiElimina
  2. Bellezza per gli occhi e la mente, un mondo nel mondo queste farfalle...

    RispondiElimina
  3. Sono giunta qui da un 'altra pagina perchè amo girellare fra un post e l'altro e direi che sono capitata veramente bene
    Davanti a me si è aperto un mondo di colori e leggiadria
    Spendido davvero il tuo post e i quadri raffigurati mi hanno lasciata senza parole
    La farfalla è associata anche al sesso in alcune culture chissa puo essere utile per uleriori letture
    A presto !

    RispondiElimina
  4. Leggere queste cose mi ripaga tantissimo, delle ore passate nella ricerca, nello scrivere, nell'impostare, in tutto.
    Grazie infinite e se vuoi, ritorna pure.

    P.S.: Del fatto che con la farfalla s'intendesse anche il sesso, lo sapevo. Grazie di averlo detto anche perché finora penso di non aver mai accennato questa cosa.

    RispondiElimina

Grazie per i commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...